sabato 19 maggio 2012

Faccia contro le forze del male

Mi trovo col mio amico immaginario Frenkie l'armadio sul 409, ovvero il bus che spesso e volentieri mi porta a casa, anzi malvolentieri, perchè dentro si sta regolarmente come sardine in scatola, il che d'estate non è proprio il massimo. Ma andiamo avanti...Sono in piedi aggrappato all'"appendigente" poiché i posti a sedere erano tutti prenotati dall'82, e sto ascoltando, con le mie supercuffie a padiglione, il nuovo singolo di Trucebaldazzi feat. Michael Bublé, fischietto mentre con lo sguardo cerco di incrociare gli occhi della mora seduta ad una manciata di corpi in putrefazione da me. Totalmente assuefatto dall'audiovideo non posso accorgermi che Frankie sta cercando di avvisarmi del fatto che é in arrivo niente popò di meno che Sua Disgustosità Il Controllore.

"Biglietti! Biglietti prego!?"

Frankie ci aveva sul serio provato ma solo quando Sua Disgustosità mi mette una mano sulla spalla mi rendo conto che è il caso di voltarsi e smetterla di guardare la mora.

"Hemm...si scusi?!"
"Non faccia il finto tonto, mi favorisca il titolo di viaggio!"

In quel momento la prima cosa che si fa è la tipica finta dove ci si autoperquisisce cercando in realtà un aiuto divino, o semplicemente del tempo materiale per inventarsi qualcosa.

"Sssse, guardi devo averlo dimenticato a casa, sono un abbonato ATAC della fascia studenti..."
"Certo e io sono una coniglietta di Playboy, dovrò multarla, scenda dal veicolo."
 "Tanto dovevo scendere proprio qui, ho un incontro di lavoro con Clint Eastwood."

In qualche istante penso che sia sul serio una coniglietta di Playboy e me la immagino vestita da controllore sexy mentre la gente, o per meglio dire, i maschiacci le chiedono, supplicando in ginocchio, di farsi multare a più riprese...Ok scendiamo.

"La multa ammonta a cento euro a patto che non ne abbia cinquanta da pagare nell'immediato."
"Ma non può chiudere un occhio?"
"No."
"Ma guarda che stronzo io dovrei pagare per questa merda di bus? Che passa ogni tre ore seguito dagli altri dodici tutti insieme? E poi lo guardi... è del Medioevo e dentro sembra di stare alla Bombonera, dovrei pagare...?"
"Mi dia i suoi documenti, devo segnalare la multa alla centrale."
"Non ho documenti."
"Allora chiameremo la polizia, intanto mi dia le sue generalità"
"Certo, segni, segni pure...mi chiamo Ajeje, di cognome Brazorf..."

Ok Faccia, siamo nel momento topico, lui sta scrivendo i tuoi dati, ha la testa calata, una scrittura orrida, un pessimo alito ed un ancor più pessimo tempismo, l'unica cosa che devi fare ora è SCAPPARE!! Ma tu Frenkie come farai a cavartela?! Non ti preoccupare per me, salvati almeno tu!

2 commenti:

  1. La situazione non mi è nuova, sono scappato anche io 2 volte, la terza non ce l'ho fatta, multa pagata (azz). Cose che misteriosamente (e malauguratamente) accadono, direbbe qualcuno. Ad ogni modo spero che Frankie alla fine ce l'abbia fatta. Per il resto ti mando il link (wikipediano lo so, ah, la pigrizia) sulle avventure del mitico don Ciccio compaesano tuo: http://it.wikipedia.org/wiki/Quer_pasticciaccio_brutto_de_via_Merulana#Trama
    Te lo consiglio. A presto.

    Nicola

    PPS- fatti un giro, aspetto una tua storia! ciao!

    www.limitecentoquattro.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Haha si frankie è un duro...ti ringrazio per l'invito e per i link intanto visiono tutto il visionabile!!

    RispondiElimina